CachedViews.com

Visualizzazione memorizzata nella cache di qualsiasi pagina su Internet tramite più origini memorizzate nella cache.


  |  

Google Cached Page

La cache di Google viene normalmente indicata come le copie delle pagine Web memorizzate nella cache da Google. Google esegue la scansione del Web e acquisisce istantanee di ogni pagina come backup nel caso in cui la pagina corrente non sia disponibile. Queste pagine diventano quindi parte della cache di Google. Queste pagine memorizzate nella cache di Google possono essere estremamente utili se un sito è temporaneamente disattivato, puoi sempre accedere a queste pagine visitando la versione memorizzata nella cache di Google.

Il web di Google viene solitamente aggiornato in pochi giorni. L'ora effettiva degli aggiornamenti dipende dalla frequenza con cui il sito si aggiorna.


Google Cached Page

Coral Cache

Coral Cache, nota anche come Coral Content Distribution Network o Coral, è una cache web di tipo peer-to-peer gratuito basata sulla rete di distribuzione di contenuti peer-to-peer progettata e gestita da Michael Freedman. Coral utilizza la larghezza di banda di una rete mondiale di proxy Web e server dei nomi per rispecchiare il contenuto Web, spesso per evitare l'effetto Slashdot o per ridurre il carico sui server di siti Web in generale.

Di solito, la cache di corallo non viene aggiornata con la stessa frequenza della cache web di Google.


Coral Cache

Archive.org Cache

Archive.org, noto anche come Wayback Machine, è un archivio digitale del World Wide Web e altre informazioni su Internet create da Internet Archive, un'organizzazione no-profit con sede a San Francisco, in California. È stato creato da Brewster Kahle e Bruce Gilliat e viene mantenuto con i contenuti di Alexa Internet. Il servizio consente agli utenti di vedere versioni archiviate di pagine Web nel tempo, che l'archivio chiama indice tridimensionale.


Archieve.org / Wayback Machine